progetto obvia


Obviaper il MANN è un progetto di comunicazione, promozione e reti su territorio per l’audience development, adottato dal Direttore del museo, Paolo Giulierini, nel 2016, ideato da un team universitario (Daniela Savy e Carla Langella) e coordinato dalla professoressa Daniela Savy, responsabile del protocollo d’intesa stipulato tra il MANN e il Dipartimento di Giurisprudenza, Università Federico II, e di un accordo quadro con il L.U.P.T. Centro Interdipartimentale della Federico II. L’obiettivo di OBVIA, che rientra nel Piano strategico del MANN, è aumentare il pubblico e i pubblici, in linea con la riforma dei beni culturali e con gli obiettivi della politica culturale europea, coinvolgendo emotivamente il visitatore e catturandolo nei luoghi del quotidiano e del viaggio. Il progetto mira alla disseminazione virale dell’arte oltre le barriere fisiche del museo per l’aumento del pubblico inteso non solo come quantità di visitatori, ma anche come partecipazione di più soggetti diversi alla vita attiva del MANN. La linea d’azione del progetto OBVIA, in primo luogo, promuove l’immagine del museo sul piano nazionale e internazionale ai fini dell’audience development, mediante la produzione e disseminazione di “arte per l’arte”. Il MANN viene raccontato attraverso la produzione di arte, le contaminazioni, le sinestesie che possano attirare e coinvolgere mediante l’emozione. Spot cartoon target adulti, young adult, kid; spot live; video d’autore; video guide delle opere del MANN, fumetti; letteratura; mostre di disegni; opere tecnologiche che rileggono l’arte del museo; riproduzione artigianale di oggetti antichi. In secondo luogo il progetto mira alla realizzazione di molteplici network stabili con il territorio sia con la funzione, per l’appunto di disseminare l’immagine del Museo, pertanto si creano legami con infrastrutture nel settore dei trasporti (aeroporti, reti ferroviarie, Metropolitane, Cinema indipendenti), con siti culturali sul territorio cittadino, istituzioni culturali ed enti di ricerca, eventi, festival, cinema sul territorio nazionale; sia per un approccio culturale e sociale di crescita del territorio, quindi accademie scientifiche e creative, conservatori, Teatri (il San Carlo e il Bellini), factory di produzione artistica e altri enti delle ICC. Altro network, extramann è basato su criteri territoriali, tematici e sociali, tra soggetti che, nell’ambito della città, gestiscono e promuovono siti culturali attuando nuove modalità di gestione, come quelle fondate su iniziative pubblico-private di open innovation. Nel complesso la rete di OBVIA per il MANN ha realizzato un ecosistema culturale, scientifico, sociale, creativo che pone al centro il MUSEO quale mainpartner che lavora per lo sviluppo del territorio







Prodotti/risultati del progetto OBVIA

Calendari del MANN:
2018 - Cyborg invasion
2020 – Archemiti Femminili
2021 – Le dodici fatiche di Ercole Farnese

Mostre:
– Aeroporto archeologico di Capodichino
– Pompei di Frank Santoro - in collaborazione con Comicon
– Cyborg Invasion
Napoli città della seta – in collaborazione con l'Associazione Respiriamo Arte
Le ore del Sole – in collaborazione con DIARC
– Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II;
- MANN on the Moon - in collaborazione con DIARC
Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II;
- Corto Maltese di Hugo Pratt – in collaborazione con Comicon
- Lucy. Sogno di un'evoluzione - in collaborazione con Comicon
- Moebius. Alla ricerca del tempo - in collaborazione con Comicon
- MANGA HEROES – comicon 2022

Partecipazione a fiere e festival
– Rovereto Festival - 2017
– Giffoni Film Festival - 2017
- Firenze Archeofilm - 2019
- Comicon, edizioni 2017 – 2018 - 2019
- Salone del libro Napoli Castel Sant'Elmo – 2019
- ArcheoCineMANN Festival internazionale del Cinema Archeologico di Napoli - 2020

Installazioni multimediali:
Videomapping Mosaico di Alessandro dalla Casa del Fauno - Digitalizzazione non invasiva con drone -camera con risoluzione 5K - elaborazione del modello 3D - multi-proiezione con video mapping - soluzione anti-ombra installazione - restituisce al reperto la fruibilità naturale
Mosaico con i musici ambulanti dalla c.d. Villa di Cicerone a Pompei - interazione con interfacce naturali - intelligenza artificiale basata su gesture recognition - animazione dei personaggi
- Ologramma della cassetta porta Ushabti della collezione Egizia
Didone Abbandonata tecnologie di identificazione e tracciamento dell’attenzione e degli sguardi dei visitatori.


Campagne di Crowdfunding e fundraising
MANN for KIDS – campagna Art Bonus e crowdfunding per per un nuovo laboratorio didattico

Didattica
KIT didattici esperienziali, a cura della prof.ssa Carla Langella – Università della Campania Luigi Vanvitelli

Partnership
– Aloschi
– GESAC Aeroporto
- Teatro San Carlo
- Teatro Bellini
- Museo Ferroviario di Pietrarsa
- Trenitalia
- Metronapoli

Il Team Obvia

Daniela Savy
Dipartimento di Giurisprudenza,Università Federico II

Stefano Consiglio
Dipartimento di scienze sociali,Università Federico II

Francesco Bifulco
Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni, Università Federico II
Carla Langella
Dipartimento di Architettura e Disegno industriale, Università della Campania